Queste alternative a YouTube offrono a bambini e genitori uno spazio digitale sicuro, ma c'è un problema

Amazon e una serie di startup offrono un giardino recintato per i bambini del selvaggio West di Internet. Fanno il lavoro? È complicato.

Queste alternative a YouTube offrono a bambini e genitori uno spazio digitale sicuro, ma c

Il sole estivo picchia sulla parte bassa di Manhattan alla fine di luglio mentre imbocco l'ingresso del cortile ombreggiato dell'hotel NoMo SoHo per una colazione mediatica organizzata da Amazon FreeTime, l'alternativa per famiglie dell'azienda a YouTube che si dice sia stata utilizzata da oltre 10 milioni di bambini.



Al piano superiore, in uno degli spazi per riunioni freschi e poco illuminati dell'hotel, gli evangelisti di FreeTime stanno lavorando nella stanza armati di tablet Amazon Fire, ognuno dei quali include un abbonamento di un anno alla versione premium di FreeTime e ai suoi oltre 20.000 libri, video, e giochi. Vicino alla finestra, i tablet Fire sono impilati accanto all'edizione per bambini Echo Dots su un tavolo a misura di bambino con sedie Eames a misura di bambino (knockoff), tutte disponibili per la vendita su Amazon, ovviamente.

Il dirigente di Amazon Kurt Beidler, amministratore delegato di FreeTime, è arrivato da Seattle per fungere da host. Gentile e deliberato nei suoi modi, Beidler a volte ricorda il signor Rogers, senza cardigan e cravatta. Mentre ci sediamo, sorseggiando caffè e sgranocchiando frittelle di ricotta al limone, spiega che FreeTime Unlimited, come è noto il servizio in abbonamento, è stato progettato come uno spazio sicuro in un giardino recintato per il tuo bambino. Se sei un genitore preoccupato di trovare contenuti adatti all'età ed evitare la pubblicità, dice, Amazon farà il lavoro per te.



FreeTime Unlimited contiene molti titoli e personaggi che genitori e bambini riconosceranno, con contenuti di partner come Mattel, Nickelodeon, PBS Kids e Sesame Workshop, che sono presenti anche su YouTube e altre piattaforme multimediali. (A volte anche lo stesso contenuto.) Ma non ci sono video di unboxing, nessun collegamento esterno ai social media, nessun commento e nessuna pubblicità su FreeTime Unlimited. La mia squadra esce e prende tutte le cose migliori che c'è, dice Beidler. Guardiamo le valutazioni. Esaminiamo le recensioni dei clienti. Tutto in FreeTime Unlimited è selezionato a mano.



[Foto: per gentile concessione di Amazon]

Dopo essere stato selezionato e concesso in licenza, il contenuto di FreeTime viene classificato in base all'età e cancellato da qualsiasi materiale che violerebbe le linee guida di Amazon. In una dashboard delle impostazioni, i genitori possono creare regole aggiuntive, che richiedono che i bambini leggano libri prima di guardare video o giocare. Il servizio prende anche nota degli interessi dei bambini e utilizza tali dati per informare le sue raccomandazioni e priorità di licenza. Ma i dati rimangono all'interno di FreeTime, secondo Beidler; Il team Prime Video di Amazon, ad esempio, non sta creando spettacoli per bambini sulla base di informazioni raccolte da FreeTime.

Se un certo personaggio sta crescendo in popolarità, allora vorremmo cercarne altri del genere, mi dice Beidler. Ma questo sarebbe il limite.



Il momento attuale dovrebbe essere un'opportunità per far brillare FreeTime. Il leader di mercato YouTube, che vanta due miliardi di utenti registrati al mese, sta affrontando un'ondata di critiche sia per aver fomentato l'incitamento all'odio sia per la raccolta di informazioni personali dei bambini senza il consenso dei genitori. (Come censura per quest'ultimo, la società ha accettato di pagare al governo una multa di $ 170 milioni il mese scorso.) YouTube sta anche lottando per tenere a freno i cattivi attori che usano personaggi popolari per bambini come Elsa e Peppa Pig come veicolo per video che descrivono violenza, sesso e altro materiale inappropriato per i giovani spettatori, un fenomeno inquietante che per primo ha attirato l'attenzione diffusa dopo un Post del blog di novembre 2017 pubblicato dall'artista James Bridle. Molti genitori, spaventati dal cloud che ha avvolto il marchio YouTube, sono alla ricerca di alternative.

C'è una crescente consapevolezza che i contenuti che sembrano essere sicuri possono diventare un po' [bui], afferma Allen Hughes, direttore dei dispositivi Amazon. Lo vediamo come qualcosa che i genitori tirano fuori di più quando ne parliamo con loro.

Eppure non ho mai sentito un altro genitore parlare di Amazon FreeTime Unlimited. Alcune di queste potrebbero essere la scelta di fatto di Amazon, poiché il servizio è racchiuso negli obiettivi molto più ampi dell'azienda. La promessa di FreeTime di divertimento senza fine per i bambini e tranquillità per i genitori mira a convincere mamme e papà coscienziosi ad acquistare tablet Echo Dots e Fire HD. Una volta a casa, questi dispositivi possono aumentare la spesa all'interno dell'ecosistema Amazon, ad esempio il rinnovo dello stesso FreeTime, che costa ai membri Prime $ 2,99 al mese dopo aver ricevuto il primo anno gratuito. O gli acquisti associati alla tecnologia Alexa ad attivazione vocale di Amazon. Amazon sa che il futuro della sua attività ti farà sentire a tuo agio con Alexa, afferma l'analista di Forrester James McQuivey. Se riescono a far sentire a proprio agio il bambino di 10 anni della famiglia con Alexa, questo è un valore aggiunto per la relazione a lungo termine con la famiglia e con il bambino di 10 anni. Quindi, da un lato, sì, inibirà la loro capacità di servire quel cliente se non possono condividere i dati attraverso i silos di Amazon. Ma farebbe anche più male che bene. (A maggio, i legislatori ha chiesto alla FTC per indagare sulle pratiche di Amazon in materia di privacy dei bambini.)



Indipendentemente da ciò, come osserva McQuivey, Amazon ha bisogno di dire esplicitamente: 'Ehi, potresti comprare questi giocattoli [menzionati in FreeTime] su Amazon?' Non è necessario. Il bambino lo sa, i genitori lo sanno e probabilmente i genitori gli sono grati.

FreeTime Unlimited di Amazon, quindi, solleva questioni urgenti quando si tratta del dibattito in corso sui bambini e sul tempo davanti allo schermo, in particolare sui video brevi online. Abbiamo già visto l'intrattenimento diventare un add-on per servire un'altra parte degli interessi commerciali di un'azienda, da Apple che offre TV+ per rafforzare la presa sui suoi utenti di dispositivi, ad AT&T che lancia HBO Max il prossimo anno, in parte per rafforzare il suo wireless e la banda larga aziende, ad Amazon stessa che offre Prime Video come incentivo a pagare la sua iscrizione annuale, che include la spedizione gratuita su tutti gli ordini di e-commerce.

Parallelamente, le startup stanno creando alternative sicure e private al paradigma aperto di YouTube, a volte con la benedizione di aziende di giocattoli e marchi che cercano un pubblico più giovane. Tutto ciò per dire che i bambini, con il loro crescente e per molti versi prevedibile appetito per i contenuti digitali, sono un pubblico allettante per la costruzione di imperi basati sull'intrattenimento. Ma usare i bambini come leva per cementare la lealtà familiare, come ha imparato Amazon, può essere più complicato di quanto sembri.

[Foto: per gentile concessione di Amazon]

Alla ricerca del tempo libero

Amazon ha lanciato FreeTime come a Servizio di abbonamento Kindle nel lontano 2012. All'epoca, Netflix si stava riprendendo dal suo fallito Qwikster DVD-spinout, Instagram era stato recentemente acquisito da Facebook per $ 1 miliardo e YouTube stava reinvestendo nella sua iniziativa sui canali originali. Amazon e i suoi partner immaginavano che FreeTime sarebbe decollato alla stessa velocità delle altre offerte di Amazon. Kindle FreeTime Unlimited di Amazon è un ottimo modo per presentare alcune delle app Disney più popolari a un pubblico ancora più vasto, ha dichiarato il vicepresidente di Disney Games Tim O'Brien nella versione ufficiale di Amazon.

Mentre FreeTime avanzava, Amazon ha iniziato a investire pesantemente in contenuti originali disponibili attraverso il suo servizio Prime Video. L'azienda è ora spendendo 7 miliardi di dollari all'anno su video e musica, e pulire nel circuito dei premi di Hollywood. Il più modesto momento recente sotto i riflettori di FreeTime, nel frattempo, è accaduto la scorsa estate, quando finalmente Apple ha introdotto il servizio nel suo App Store .

Uno sguardo all'App Store suggerisce che FreeTime sembra essere interamente dipendente dai dispositivi di Amazon per la sua crescita. Amazon FreeTime Unlimited è attualmente al n. 165 in Entertainment, molto indietro rispetto ad Amazon Prime Video al n. 5. YouTube Kids, a titolo di confronto, è attualmente al n. 30 e Nick di Nickelodeon è al 108esimo posto tra i più popolari. (L'app principale di YouTube è classificata da Apple come parte di Foto e video, dove è al n. 3).

Poiché FreeTime Unlimited funziona come una soluzione di sicurezza per i dispositivi di Amazon, piuttosto che una destinazione multimediale a sé stante, sembra improbabile che il servizio nella sua forma attuale possa mai salire in cima alle classifiche. (Il nome confuso, un riferimento al tempo libero dei bambini, non aiuta.)

Amazon afferma che oltre 10 milioni di bambini hanno utilizzato FreeTime dal suo lancio, ma non rivela esattamente quanti bambini sono abbonati attivi o quanti tablet Fire ed Echo Dots edizione per bambini ha venduto. Secondo l'azienda, in termini di dispositivi, i numeri sono nell'ordine di milioni.

Uno dei pochi indicatori del successo di Amazon in questo ambito è il recente lancio di un'edizione per bambini Kindle, che l'azienda ha presentato all'inizio di questo mese. Come i tablet Fire dell'edizione per bambini, il Kindle Kids Edition viene fornito con una custodia robusta e una garanzia di due anni senza preoccupazioni, così i genitori non si preoccuperanno della potenziale necessità di costose riparazioni. Il continuo investimento di Amazon in dispositivi per l'edizione per bambini suggerisce che i prodotti stanno vendendo bene, o almeno che l'azienda crede ancora nel potenziale qui.

Su una Fire HD Kids Edition fornita da Amazon, ho creato un profilo teorico per mio figlio, che ha 12 mesi e sta appena iniziando a prendere nota degli schermi e dei loro contenuti. Nel complesso, FreeTime Unlimited ha mantenuto le promesse dell'azienda. Potrei trovare entrambi i classici, come Cappellini in vendita , e libri adeguati allo sviluppo, come Primi 100 animali .

Come promemoria del valore del servizio, la dashboard di FreeTime mostra il numero di opzioni di contenuto disponibili all'interno dei parametri impostati dai genitori. Per mio figlio, ho avuto accesso a 1.930 libri, 7.180 video e 550 app.

star trek l'uniforme di nuova generazione

Se avessi una lamentela, sarebbe il gran numero di offerte di marchi come Hot Wheels, che erano così apertamente commerciali che non potevo immaginare che una biblioteca pubblica scegliesse di acquistarle. C'erano anche lacune occasionali nella sorveglianza del browser di FreeTime. Dopo aver aperto un collegamento PBS Kids da esplorare Il quartiere di Daniel Tiger , mi mancava un clic e un messaggio di conferma dall'apertura del PBS Kids Store, dove erano in vendita tutu t-shirt ($ 34,99) e luci notturne Curious George ($ 22,99). (In risposta alla mia scoperta, Amazon ha rimosso i siti Web di PBS Kids per la revisione.) I genitori possono bloccare tutti gli accessi al browser nella dashboard delle impostazioni, ma sono rimasto deluso dal fatto che fosse necessario.

[Foto: per gentile concessione di Amazon]

La corsa per costruire un giardino recintato di successo

Se FreeTime sta cercando di intaccare il dominio di YouTube attraverso la vendita di dispositivi precaricati, diverse startup stanno osservando altri pezzi dell'opportunità dei media online per bambini. Quasi tutti sono impegnati in modelli da giardino recintato, anche se ci sono variazioni nei particolari.

cos'è un connettore intelligente?

Una delle app in più rapida crescita fino ad oggi, un'app incentrata sulla lettura chiamata Epic, è stata co-fondata dall'ex dirigente di YouTube Kevin Donahue nel 2014 e ha raccolto oltre $ 50 milioni in finanziamenti di rischio.

Pensiamo che ci sia questa opportunità di essere un marchio multimediale di nuova generazione per i bambini che sia divertente e responsabile, e si tratta di imparare mentre ti diverti, dice Donahue. Le famiglie pagano $ 7,99 al mese; per insegnanti e bibliotecari il servizio è gratuito. Le scuole sono diventate fondamentali per la crescita del passaparola di Epic e, entro la fine dell'anno, l'azienda prevede di servire 20 milioni di bambini.

A differenza di FreeTime, Epic è imperturbabile nell'uso dei dati. Utilizzando le sue informazioni proprietarie su ciò che i bambini scelgono di leggere, ascoltare e guardare, l'azienda ha iniziato a creare i propri contenuti originali nove mesi fa. In media, Epic pubblica un nuovo libro ogni settimana. Di recente, il team di Donahue ha notato un aumento dei bambini che guardano video fai-da-te sulla melma. Così abbiamo pensato, i bambini adorano la melma, adorano il fai-da-te, adorano gli animali domestici e adorano le storie scolastiche, dice Donahue. Questi temi si fondono tutti in una serie di e-book Epic Originals intitolata La mia melma da compagnia , rivolto ai bambini dagli 8 ai 10 anni. Con un partner, Epic ha pubblicato anche il primo libro della serie in forma fisica.

Siamo più come un Netflix o un servizio di streaming, o anche come una rete televisiva in un certo modo, perché stiamo costruendo questo pubblico attorno a questi marchi, dice Donahue. (Ricorda che Netflix ha affermato di aver acquistato Castello di carte perché gli abbonati che hanno visto l'originale britannico su Netflix hanno apprezzato anche i film con Kevin Spacey .) Quando esce il prossimo libro, ci sono bambini che lo aspettano, lo chiedono a gran voce.

Nonostante abbia trascorso più di quattro anni su YouTube, Donahue ha poca pazienza per l'insistenza del suo ex datore di lavoro nell'operare come una piattaforma aperta piuttosto che come un porto sicuro più sicuro per i bambini. La Silicon Valley è piena di tutte queste persone incredibilmente brillanti, dice. Penseresti che potrebbero inventare qualcosa che è stato progettato per i bambini da zero, che potrebbe scalare, che offrisse contenuti ed esperienze utili per i bambini. Anche YouTube Kids, a suo avviso, è problematico: non puoi prendere un prodotto che hai progettato per gli adulti e dire, ora facciamolo per i bambini. Dovresti iniziare con i primi principi e dovresti iniziare con ciò di cui i bambini hanno bisogno.

In un'intervista di giugno, il CEO di YouTube Susan Wojcicki ha respinto l'idea che YouTube dovrebbe riconsiderare la sua apertura predefinita. non credo sia la risposta giusta, ha detto a Peter Kafka . di Recode , perché perderemmo molte voci e molte persone che condividono contenuti. (Secondo a Sondaggio del banco , l'81% dei genitori statunitensi con figli di età inferiore a 11 anni lascia che i propri figli guardino YouTube.)

Donahue riconosce che il percorso del giardino recintato è decisamente più difficile da perseguire. Ma crede che il successo, su larga scala, sia possibile: si può fare, dice, notando il successo dei marchi per bambini nei media tradizionali. Pensiamo che la marea stia cambiando.

A Londra, una startup chiamata Fantastico sta perseguendo la strategia ancora più ambiziosa di costruire una versione tecnologica per bambini di Internet. Sotto il cofano di siti Web e app che si rivolgono ai bambini, come quelli delle aziende di giocattoli, SuperAwesome potenzia pubblicità, commenti e video sicuri per i bambini utilizzando una combinazione di supervisione umana e intelligenza artificiale. In altre parole, SuperAwesome è una piattaforma adtech che risulta essere conforme alle leggi sulla privacy dei bambini. (L'anno prossimo lancerà anche un servizio di streaming video, incentrato sui bambini di età compresa tra 7 e 11 anni.) Secondo PwC, il mercato della pubblicità digitale per bambini varrà 1,2 miliardi di dollari entro il 2021.

La nostra tecnologia è costruita per mantenere il bambino completamente sicuro e anonimo, afferma il cofondatore e CEO Dylan Collins. Ogni mese, dice, l'azienda alimenta 12 miliardi di interazioni. Quest'anno, le entrate supereranno i 75 milioni di dollari.

Da lontano, Collins ha visto i principali attori di Big Tech svelare prodotti e servizi incentrati sui bambini: YouTube Kids, Facebook Messenger Kids, Amazon FreeTime. Nonostante il peso della loro casa madre, dice, non sembrano mai decollare in modo virale, né risolvere i problemi fondamentali che le famiglie devono affrontare. Stanno cercando di costruire soluzioni di destinazione a quello che è un problema di Internet, dice. Scommettono che tutti i bambini ci andranno, il che è assurdo.

E aggiunge: Dovremmo davvero congratularci con loro per aver iniziato a investire nei bambini. Ma i loro livelli di investimento non stanno nemmeno grattando la superficie.

[Foto: per gentile concessione di Amazon]

Opportunità a breve termine

Il segreto mal custodito di tutti i dispositivi incentrati sui bambini e le offerte online è che hanno una durata di conservazione notevolmente breve. Nessuno studente delle elementari verrebbe sorpreso a morire utilizzando YouTube Kids, che è considerato un prodotto per il set prescolare. Allo stesso modo, la decisione di Amazon di lanciare una Kindle Kids Edition è un riconoscimento implicito che i bambini al di sopra di una certa età vorranno uscire dai tablet Fire Kids Edition, che includono custodie colorate di sicurezza progettate per le mani più piccole.

Pensiamo di offrire una gamma di dispositivi che supportino lo sviluppo di un bambino e la scelta dei genitori durante il ciclo di vita da 3 a 12 [anni], con il tablet un po' prima e dispositivi come il Kindle Kids Edition un po' più tardi in vita, mi ha detto Hughes di Amazon.

La sfida per le famiglie, e le aziende che le servono, è che sia la tecnologia che le preferenze dei bambini si stanno evolvendo più velocemente di quanto gli adulti possano seguire. Jill Murphy, caporedattore di Common Sense Media, un sito di recensioni per genitori, ricorda un tempo in cui parlavamo molto di come da 0 a 8, i genitori sono ancora al posto di guida e oltre 8 è il controllo dei danni , lei dice. Ora quelle età stanno cambiando drammaticamente. Con l'introduzione dei telecomandi vocali e dei dispositivi punta e clicca come l'iPad, i [bambini] hanno il controllo più che mai.

Allo stesso tempo, i bambini sono più vulnerabili che mai, grazie alle funzionalità del prodotto come la riproduzione automatica, che, se combinata con un algoritmo come quello di YouTube, che dà la priorità al coinvolgimento, può manipolare le abitudini di visualizzazione e, in definitiva, le convinzioni. Un dispositivo e un servizio di contenuti specifici per bambini, secondo Murphy, fa guadagnare tempo, ma non risolve il problema dell'alfabetizzazione su Internet. Vuoi impostarli per l'automonitoraggio, dice. Vuoi che sviluppino quelle capacità di pensiero critico.

L'alfabetizzazione su Internet sembra una cosa positiva, ma in un certo senso è anche parte del problema. Il nostro sistema attuale impone un enorme onere alle persone per monitorare e controllare la loro navigazione in Internet e le attività di acquisto. Possiamo regalare ai nostri figli giardini recintati, ma da adulti dobbiamo provare giocattoli per bambini acquistati su Amazon per il piombo prima di metterli sotto l'albero di Natale, scrutare bambino formula per garantire che non sia scaduta ed eliminare in modo proattivo le registrazioni audio dei nostri figli. È un accordo estenuante.

FreeTime Unlimited è esattamente il tipo di soluzione rapida che i genitori cercano e che Amazon ha imparato a consegnare, un ciuccio piuttosto che un pasto.

Nel bene e nel male, qualunque azienda tecnologica arrivi a dominare l'intrattenimento per bambini online probabilmente seguirà una formula simile.